Ancora nessun commento

Piccole Note – 19 dicembre 2021

V   DOMENICA   DI   AVVENTO
Divina maternità di Maria

“Entrando da lei, disse: “Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te”.

Ecco la serva del Signore, Mi accada secondo la tua parola “

Le parole che Gabriele rivolge a Maria  sono bellissime e ancora oggi non smettiamo di ripeterle nell’Ave Maria, ma il testo non ci nasconde che lei prova un grande turbamento nell’ascoltarle e ci fa capire che dentro di lei sorgono domande incalzanti, che cercano risposta. Le promesse, le risposte, le conferme con le quali l’angelo le risponde sono molte, circostanziate e solo questo poco a poco la rassicura e la porta a consegnarsi a Dio senza riserve, senza la pretesa di capire subito tutto e così si consegna.

Riflessione sul Natale

A Natale ricordiamo qualcosa di assai concreto ed importante per gli uomini, qualcosa di essenziale per la fede cristiana, una verità che san Giovanni riassume in queste poche parole: il Verbo si è fatto carne. Si tratta di un evento storico che l’evangelista Luca si preoccupa di situare in un contesto ben determinato: nei giorni in cui fu emanato il decreto per il primo censimento di Cesare Augusto.

Nel buio della notte di Betlemme si accese, realmente, una grande luce: il Creatore dell’universo si è incarnato unendosi indissolubilmente alla natura umana, sì da essere realmente “Dio da Dio, luce da luce” e al tempo stesso uomo, vero uomo. A molti uomini, ed in qualche modo a noi tutti, questo sembra troppo bello per essere vero. In effetti, qui ci viene ribadito: sì, esiste un senso, ed il senso non è una protesta impotente contro l’assurdo. Il Senso ha potere: è Dio. Un Dio buono, che non va confuso con un qualche essere eccelso e lontano, a cui non ci sarebbe mai dato di arrivare, ma un Dio che si è fatto nostro prossimo e ci è molto vicino, che ha tempo per ciascuno di noi e che è venuto per rimanere con noi.

Avvisi   Settimana di Natale

Preghiera

Viviamo questi giorni della Novena pieni del desiderio di incontrare il Signore.

Confessioni

Sarà possibile accostarsi alla confessione in particolare martedì giornata penitenziale: alle 9.00, alle 16.00 e in particolare alle ore 21.00 in chiesa con la presenza di molti sacerdoti. Sarà possibile poi confessarsi anche nei giorni nei di giovedì e venerdì

Martedì sera le confessioni saranno accompagnate dal Concerto di Natale del Coro Verdemar e da letture natalizie

Calendario di Natale:

Trovate il calendario di Natale su Piccole Note, sul periodico. Uno sguardo in Dergano e sulle locandine alle porte della Chiesa. Per le messe della Vigilia di Natale raccomandiamo che alle 17.30 la messa sia riservate ai bambini e ai ragazzi delle elementari. La messa sarà preceduta alle 16.30 da un corteo con gli zampognari per le vie del quartiere

La messa delle 19.00 vedrà partecipare in modo particolare i ragazzi delle medie e gli studenti delle superiori con i loro genitori.

Alla Messa delle ore 22.00 – la messa nella notte – è invitata tutta la comunità.

Nel giorno di Natale le messe seguono l’orario festivo ed è sospesa per tutto periodo natalizio la celebrazione delle ore 17.30

Mercatino di Natale

Si svolge nel cortile dell’oratorio il Mercatino di Natale ormai tradizionale: troverete dolci, cesti di frutta e tutto quanto può rendere più liete le tavole di Natale. Il ricavato andrà a sostenere i lavori di riqualificazione delle strutture delle sale in oratorio

Aiuto alla Chiesa

Vi raccomandiamo di portare a casa la busta con il biglietto di Natale e di farlo avere ai vicini. Vi chiediamo anche un contributo alle attività della parrocchia e per la carità. Lo potete fare con la busta da donare in chiesa e in questo modo

Bonifico IBAN IT87W0306909606100000066416

Satispay, cerca Parrocchia Dergano e dona