Ancora nessun commento

Piccole Note – 17/2020

III DOMENICA   DI   PASQUA

«Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui disse: Ecco l’Agnello di Dio
(Gv 1, 29)

È Gesù che va incontro a Giovanni.

È sempre il Signore che fa il primo passo, a noi resta solo di accoglierlo.

Spesso pensiamo di essere noi a cercare Dio, a fare delle cose per trovarlo e alla fine scopriamo che ci stava aspettando e piano piano ci ha condotto a Lui.

Si tratta perciò di lasciarsi portare ogni giorno dove Lui ci vuole, non fare progetti, non tirarsi mai indietro di fronte ai cambiamenti con il

gusto della sorpresa e Lui ci sorprenderà

1° maggio a Caravaggio ore 21.00  TV 2000
Atto di affidamento dell’Italia a Maria

Il Santuario di Caravaggio

Raccogliendo la proposta e la sollecitazione di tanti fedeli, la Conferenza Episcopale Italiana affida l’intero Paese alla protezione della Madre di Dio come segno di salvezza e di speranza. Lo farà venerdì 1° Maggio, con un momento di preghiera, nella basilica di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio Iniziare questo mese con l’Atto di Affidamento a Maria, nella situazione attuale, acquista un significato molto particolare per tutta l’Italia. Il luogo, Caravaggio, situato nella diocesi di Cremona e provincia di Bergamo, racchiude in sé la sofferenza e il dolore vissuti in una terra duramente provata dall’emergenza sanitaria. Alla Madonna la Chiesa affida i malati, gli operatori sanitari e i medici, le persone malate e i defunti