Piccole note – 6 ottobre 2019

Il Vangelo della domenica «Chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato» (Mt 10, 40) Accogliere: un verbo molto pericoloso nel nostro contesto odierno, al solo pronunciarlo crea immediatamente schieramenti opposti. Gesù afferma che Lui si identifica nel discepolo e che in Lui si...

Continua a leggere

Piccole note – 29 settembre 2019

Il Vangelo della domenica «Fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e la vostra ricompensa sarà grande e sarete figli dell’Altissimo» (Lc 6, 35) Gesù ci chiede di amare gratuitamente senza pretendere nulla in cambio, neppure la riconoscenza. In un’epoca in cui è stata coniata la parola buonismo, non in...

Continua a leggere

Piccole note – 22 settembre 2019

Il Vangelo della domenica «Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: “Come può costui darci la sua carne da mangiare?”» (Gv 6, 52) Quando ci scontriamo con delle novità, d’istinto ci blocchiamo. Infatti insidiano le nostre sicurezze, i nostri equilibri, la visione del mondo che ci portiamo...

Continua a leggere

Piccole note – 8 settembre 2019

Il Vangelo della domenica «“Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò» (Mt 21, 28-29) Possiamo sempre ricominciare. Per quanto in basso possiamo essere scesi, ad ogni istante possiamo ripartire e risalire verso la luce. E non...

Continua a leggere

Piccole note – 1 settembre 2019

Il Vangelo della domenica «Lasciò Nàzareth e andò ad abitare a Cafàrnao» (Mt 4, 13) La missione di Gesù non può rimanere confinata nel piccolo borgo di Nazaret: il Vangelo deve correre ovunque. Gesù scende perciò a Cafarnao, cittadina vivace, centro di scambi commerciali, di incroci di culture, dove l’umanità...

Continua a leggere

Piccole note – 2 giugno 2019

ASCENSIONE DI GESU’ AL CIELO «Tornarono a Gerusalemme con grande gioia e stavano sempre nel tempio lodando Dio» (Lc 24, 52-53) È strano che i discepoli provino gioia proprio nel momento in cui si devono staccare da Gesù. In realtà un abbandono molto più doloroso l’avevano già affrontato il venerdì...

Continua a leggere